Nuova meteorite marziana

In data 26 luglio 2013, il Museo di Mineralogia acquista una nuova meteorite marziana, un campione di assoluto prestigio che va ad incrementare una delle collezioni di meteoriti più importanti d'Europa. Un autentico frammento proveniente da Marte e caduto nell'Africa nord-occidentale è stato acquistato dal sig. Tomelleri, l'autore della scoperta.Nuova meteorite marziana
Tale campione è una meteorite marziana recentemente classificata come shergottite con il nome di NWA 7387; il museo ne ha acquistato una sezione dal peso di 7,578 g, in cui sono ben visibili cristalli di pirosseno di dimensioni eccezionali (tra i più grossi mai rinvenuti in una meteorite marziana) e una sottile crosta di fusione nerastra.
Le marziane, tra le meteoriti più rare e ricercate, sono molto apprezzate dai collezionisti e dagli appassionati per il loro fascino e sono molto studiate dai ricercatori per il bagaglio di potenziali informazioni che racchiudono. La NWA 7387, acquistata dal Museo di Mineralogia della Sapienza, andrà dunque ad arricchire una importantissima collezione in cui mancava una shergottite e ad affascinare il pubblico che potrà venire ad ammirarla; la stessa meteorite sarà inoltre studiata dal personale universitario del Dipartimento di Scienze della Terra e noi saremo felici di mostrare sul sito tutti i risultati ottenuti e le informazioni che verranno raccolte.

Vi aspettiamo dunque al Museo di Mineralogia, all'interno del Dipartimento di Scienze della Terra, per vedere qualcosa che non è della Terra! Vi aspettiamo per vedere un pezzo di Marte!